Content Marketing, Report not provided, SEO, Inbound marketing

Content marketing: la base dell’ inbound marketing

Inbound Marketing: un report SEO per fare content marketing.

I giorni di inondazioni di visitatori su internet con contenuti eccessivamente promozionali sono andati. Mentre gli sforzi tradizionali come questo potrebbero aver funzionato in passato, molte aziende stanno rilevando di essere meno efficaci nel mondo del marketing, sempre più contestuale, di oggi. Come risultato, si stanno orientando verso tecniche più moderne per raggiungere un elevato rendimento ad un basso costo.

L’inbound marketing si concentra sul guadagnare l’attenzione di una persona, offrendo contenuti coinvolgenti volti a migliorare l’esperienza online e restare in prima linea nella mente della persona. In termini di sales funnel, tutti i livelli possono trarre beneficio da questo tipo di approccio,  il content marketing aiuta le marche (brands) a sfruttare i momenti cruciali decisionali offrendo soluzioni ai consumatori ed a potenziali preoccupazioni.

Diversi studi hanno sottolineato come il content marketing sia in grado di aumentare la consapevolezza, creare fiducia e convertire in leads. Questi sono tutti passi importanti per guidare i consumatori verso il fondo dell’imbuto (funnel) e infine, avere un impatto positivo sui risultati che raggiungerete.

Idee e consigli per creare una strategia di content marketing

3 Consigli per far sì che il content marketing sostenga la strategia di conversione.

1) Dare priorità ai contenuti on-site.

Per qualsiasi brand che voglia avere successo, ha bisogno di trovare una voce ben salda. Il content marketing è un ottimo modo per aiutare il brand a far distinguere la sua voce in un mercato altamente competitivo, in particolare con i contenuti sul sito (on-site) come un blog. Tieni a mente che sia i visitatori e sia i motori di ricerca si aspettano del contenuto che aggiunge valore, quindi se si riesce ad esprimere quel valore, ci si può aspettare un incremento dei visitatori di ritorno sul sito ed i motori di ricerca per indicizzare le pagine con ranking più elevati.

Un altro vantaggio derivante dal fare blogging? I vecchi post possono continuare a generare leads a lungo, anche dopo diverso tempo che sono stati pubblicati. Spesso il 90% dei leads del proprio blog, proviene da vecchi post. In termini di sales funnel, si sta colpendo il vostro pubblico durante tre fasi principali:

  • Consapevolezza. Oltre l’80% dei consumatori usa una ricerca di base online per saperne di più su di un marchio, ed i contenuti on-site sono fondamentali se si desidera ottimizzare il posizionamento nei motori di ricerca.
  • Trust – Fiducia. Fornendo prezioso contenuto sul sito, i visitatori vi distinguono come un leader di pensiero all’interno del vostro settore.
  • Conversione. Diverse aziende generano fatturato da un pacchetto on-site, per esempio online troviamo diversi siti che hanno pacchetti che contengono infografica, webinar, e Slideshare.

2) Delineare una strategia di promozioni mirate per i contenuti off-site.

Durante la progettazione di una strategia di content di marketing, ci si dovrebbe concentrare su contenuti al di fuori del sito così come (se non di più) i contenuti on-site. Perché? I contenuti off-site guidano il traffico verso il tuo sito e aumentano la sua visibilità globale ai motori di ricerca, ma è anche efficace nel raggiungere un nuovo pubblico. Questo è fondamentale in termini di diventare un leader di pensiero, di fiducia e per generare nuovo business.

Così come si fa a fare questo? Un ottimo modo è attraverso grandi campagne di content marketing con una forte attenzione su un passo spesso trascurato: la promozione. Per il contenuto off-site, per essere efficace, è necessario definire una strategia di promozioni altamente focalizzata che abbia come obiettivi siti ad alta autorità, in particolare quelli che il vostro pubblico già visita. I vantaggi includono:

  • Miglioramento del posizionamento sui motori di ricerca attraverso link in entrata.
  • La crescita del traffico del tuo sito dove è possibile ospitare più contenuti altamente branded, presentando così una migliore opportunità di conversione.
  • Concentrarsi sulla portata / reach basandosi semplicemente sulla diffusione dei contenuti naturale farà in modo di ottenere il ROI desiderato dal suo sito web.

Anche se la maggior parte di questi benefici servono la parte superiore dell’imbuto (funnel), le campagne di promozione mirano a spingere gli eventi di conversione, come le iscrizioni email. Più delle conversioni effettive, i contenuti off-site possono avere una certa influenza diretta a sostegno della vostra strategia. Ad esempio, un’azienda che aveva un forte riconoscimento del marchio all’interno delle comunità link building e SEO, ma volevano riposizionarsi come leader di pensiero per aggiungere più valore al loro marchio. Con il lancio di una combinazione di campagne basate sulla ricerca co-branded che ha guadagnato posizionamenti su siti di alta autorità, i collegamenti off-site hanno guidato il pubblico alla conversione ottimizzata in contenuti on-site.

Il risultato: hanno ottenuto più di 25.000 condivisioni sui social e ottenuto un nuovo record di nuove iscrizioni.

3) Abbi pazienza.
E’ chiaro che un mix di contenuti on e off-site è in grado di attrarre nuovi consumatori, guida il traffico e converte in leads, ma quando ci si può aspettare i risultati? La riuscita di una strategia di content marketing può aumentare il traffico dell’ 850%, ma alcuni dei risultati più impressionanti, che hanno un impatto direttamente nel funnel, può essere sentito dopo un anno.

Per esempio, un’azienda ha lanciato una strategia di content marketing, nel tentativo di accelerare il loro sales funnel con più di 25.000 consumatori potenziali.

Il risultato: nel giro di un anno, l’azienda ha ridotto il loro ciclo di vendita del 30%.

La strategia on-site e off-site, hanno dei KPI simili (Key Performance Indicator). Indicatori che si dovrebbero monitorare per entrambe le iniziative.

Questi sono alcuni KPI comuni:

  • Traffico organico
  • Visite uniche
  • I link in entrata
  • Condivisioni sui social
  • Autorità del dominio
  • Incremento della posizione nella SERP (search engine results page)

Report not provided, content marketing and SEO

Report not provided e Google Analytics

Report not provided è un ottimo supporto al fine di realizzare:

  1. le strategie SEO e posizionamento sui motori di ricerca
  2. le strategie di inbound marketing (strategies), vedi un esempio su come creare una strategia di inbound marketing
  3. le strategie di content marketing (strategies)

Cosa sono i not provided e cosa c’entrano con le strategie (strategies)?

I not provided sono i dati registrati sul tuo Google Analytics che tengono traccia della keyword o della keyphrase che il visitatore ha digitato su google per raggiungere il tuo sito e visitarlo. Per motivi di privacy Google, da anni, non fornisce più quelle keywords ma le registra sul tuo google analytics, appunto, alla voce not provided.

Report not provided è un algoritmo matematico in grado di calcolare quali sono e quanti sono i not provided del tuo sito ma anche i not provided dei siti dei tuoi competitors.

Un report SEO abbinato al dato Not Provided

Grazie al nostro algoritmo (non è un tool) veniamo a conoscenza del dato not provided ed abbinandolo ad un report SEO si è in grado di affinare la strategia SEO e il posizionamento, creare strategie (strategies) di inbound marketing e content marketing, non solo… Si è in grado di avere un piano editoriale a supporto di tutte le strategie (strategies).

Chatta con un operatore  Chiama subito
Batti la concorrenza oggi! Richiedi un Report Not Provided!

Contattaci

FAI MARKETING AZIENDALE? ALLORA PUÒ INTERESSARTI QUESTO

 

Il testo che leggerai non vuole farti cambiare le tue idee sul marketing, ma ti darà visione di come il marketing attraverso la struttura web sia più stimolante grazie ai sistemi di misurazione, tracciabilità e calcolo previsionale dei risultati.

Il tuo marketing in azienda non è affatto sbagliato, ma quello che leggerai ti permetterà di confrontarti con chi come me giornalmente applica i modelli di marketing per la propria azienda fisica digitalizzata.

La sorpresa sarà che il marketing attraverso il web ti sembrerà più reale di quello che fino ad oggi hai letto, approfondito e/o cercato di comprendere e che, diciamoci la verità, non è affatto facile da controllare.

Se ti fa piacere, dopo la lettura sono disponibile ad un confronto sul testo per raccontarti un po’ meglio cosa faccio e perché ho deciso di digitalizzare la mia impresa.

 

COMPRA SU LA FELTRINELLI LA VERSIONE CARTACEA – 25,00€ COMPRA SU ILMIOLIBRO LA VERSIONE CARTACEA – 25,00€ COMPRA SU AMAZON VERSIONE DIGITALE A – 25,00€

 

LEAD GENERATION: LIBRO EBOOK
A COSA SERVONO I NOSTRI REPORT MARKETING, CONSULENZA DI MARKETING ONLINE, COME FACCIAMO ANALISI SEO E COME VENDIAMO LISTE CONTATTI (LEAD) PROFILATI: VENDITA LISTE INDIRIZZI EMAIL, LISTE CONTATTI TELEFONICI, DATABASE EMAIL PROFILATI PER CATEGORIA, LISTE NOMINATIVI PER AZIENDE E PRIVATI

VENDITA LISTE CONTATTI TELEFONICI, NOMINATIVI E DATABASE INDIRIZZI EMAIL PROFILATI | (VENDITA LEAD)

Sì, possiamo fornirti liste di contatti profilati sul tuo settore (NO LISTE PRONTE). Costruiamo la lista nominativi, contatti telefonici e indirizzi email appositamente per la tua azienda, contatti di persone interessate ad approfondire l’offerta del tuo servizio. La nostra proposte è che attiviamo il nostro funnel (struttura) per generare traffico profilato verso un punto e da lì ottenere i contatti di interesse di persone che lasciano nominativi, indirizzo email e contatto telefonico per ricevere informazioni sulla tua offerta.

Chiedi subito come ottenere nominativi e contatti telefonici profilati

REPORT MARKETING VS KEYWORDS TOOLS

I nostri report marketing sono utili per gli uffici marketing che hanno necessità di conoscere i dati della concorrenza online.

La differenza tra il nostro servizio di report marketing e l’utilizzo dei tools per monitorare i dati online è che i keyword tools e tools per l’analisi seo sono “operatore dipendente”, i nostri report sulle statistiche ed i dati della concorrenza sono personalizzati sul tuo progetto e sui tuoi obiettivi.

STRUMENTI DI ANALISI SEO “OPERATORE DIPENDENTE” VS CONSULENZA CON MARKETING REPORT 

Se il tuo ufficio marketing deve definire il budget e le strategie marketing per l’azienda è necessario che debba avere dei dati di mercato puliti e privi di “rumore” determinato dalla complessità di indicatori. Per questo motivo abbiamo sviluppato un nostro modello di analisi basato su COSA STA FACENDO IL CONCORRENTE per poi definire COSA DEVO FARE PER BATTERLO ONLINE e soprattutto COME FARLO IN MANIERA SOSTENIBILE.

INBOUND MARKETING: COSA OFFRE REPORT NOT PROVIDED PER FARE INBOUND MARKETING

La nostra analisi e consulenza, di fatto, ti permette di sapere in anteprima se la strategia marketing è sostenibile per gli obiettivi che ti sei prefissato. Allo stesso modo si costruisce una strategia di inbound marketing efficiente, sfruttando sia i motori di ricerca che l’attività di comunicazione orientata sui contenuti che i tuoi concorrenti non stanno trattando o su cui è sostenibile la competizione. Leggi Esempio Inbound Marketing e Definizione

Non lo ipotizziamo, te lo dimostriamo con i numeri sul tavolo. Per questo forniamo un report marketing prima di farti la consulenza. Il report mostra i numeri chiari, puliti che tutti possono leggere, la nostra consulenza serve per supportarti (nel caso ne avessi bisogno) per ottimizzare la strategia in funzione dei numeri del TUO report marketing.

Unisciti al gruppo Facebook Contattaci
 
Inbound Marketing - Libro eBook

Libro Inbound Marketing – Versione eBook del Libro di Inbound marketing

Inbound Marketing Libro in versione eBook gratis

Questo ebook sull’inbound marketing ha lo scopo di approfondimento sul tema senza presunzione.

L’obiettivo dell’ebook gratuito è quello di aggiornarlo con nuove storie ed esempi sull’inbound marketing che spiegano sempre meglio l’efficienza della metodologia in ambito delle attività di marketing.
 
  DOWNLOAD EBOOK GRATIS   

Perchè Scegliere Di Avere Un Report Seo Completo Per Analizzare La Concorrenza Online

  • Perché non esiste nessun altro servizio seo che ti offre la stessa tipologia di analisi dettagliata
  • Perché la nostra metodologia di analisi abbatte del 90% i tempi che ogni consulente Seo impiega per fare un’analisi
  • Perché oltre al report ottieni un confronto seo avanzato per fare delle scelte strategiche
  • Perché 19 anni di esperienza online possono esserti di aiuto

Se Ti Occupi Di Seo, Ecco Cosa Puoi Ottenere Da Report Not Provided;

  • Report delle Query Not Provided ESATTE (calcolate matematicamente) – A partire da 500€
    • No Keyword Tool
    • Servizio report completo chiavi in mano
  • Mappa semantica dei contenuti rilevanti – A partire da 500€
    • Analisi Matematica delle correlazioni semantiche
    • Mentre tu ti occupi di altro, noi ti prepariamo lo schema editoriale preciso per battere i concorrenti
Vedi Offerte   Vedi Esempio Leggi Feedback

 

Servizi Aggiuntivi Per Web Agency o Azienda

  • Consulenza e Progettazione Sito Web – A partire da 1.800€
  • Check Up Sito Web – A partire da 500€
  • Analisi SEO – A partire da 500€
  • Consulenza Seo Avanzata – A partire da 100€ /ora

Tutti i prezzi esposti si intendono + iva 

Segui Report Not Provided  

Canale Youtube   Canale Telegram
Unisciti al nostro gruppo di discussione sulla SEO
 
1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] sui motori di ricerca serve anche produrre, costantemente, nuovi contenuti. Si introduce così l' inbound marketing e il content marketing e un report SEO faciliterebbe il […]

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *