Google Analytics raggiunge il 100% di not provided

(not provided) e SEO: Il dato (not provided) di Google Analytics (GA) raggiungerà il 100%

SEO: Il dato (not provided) di Google Analytics (GA) raggiungerà il 100%

Ho intenzione di parlare di questo problema estremamente fastidioso e preoccupante. Google ha ampliato la “keyword (not provided)” potenzialmente al 100% di tutti i referral organici.

Questo non necessariamente spegne l’interruttore oggi, non è un dato che si vedrà questa settimana, ma sicuramente nel corso dei prossimi mesi.

Esiste la seria possibilità di non ricevere alcun dato sulle keyword di tutti referrals provenienti da Google. Questo scenario è molto preoccupante soprattutto se ti occupi di SEO e di web marketing.

Penso che dovrebbe essere molto preoccupante anche se sei un utente web, perché i web marketers non utilizzano questi dati per invadere la privacy delle persone, ma li utilizzano per rendere il web un luogo migliore.

I marketer ed i creatori di siti web hanno sempre avuto una sorta di accordo sottointeso e non scritto, con i motori di ricerca, fin dalla loro creazione ed era: “certo, ti faremo fare il crawl dei nostri siti e tu Google ci fornisci i dati delle parole chiave, in modo che possiamo migliorare in Internet insieme.”

Questo non accade più e non vedo una via d’uscita proprio per il rispetto delle leggi sulla privacy che Google deve (e gli fa comodo) rispettare.

Non credo che i marketers possano farne un caso abbastanza forte, politicamente o fare dei casi di gruppi di consumatori, per riottenere quello che con questa rimozione delle keyword da tutti i sistemi di web analytics ci ha tolto.

Ma in ogni caso, cerchiamo di gestire la realtà in cui ,oggi, ci troviamo di fronte, cioè che è la keyword (not provided) può arrivare al 100% e quindi i dati della parola chiave sono sostanzialmente spariti.

In precedenza, si poteva fare un po’ di campionamento ed ora non si può fare nemmeno quello.

Come fare SEO: utilizzare il dato Not Provided di Google Analytics

Ci sono alcune grandi attività in cui si usa il dato Not Provided. Proverò a cercare di identificare gli utilizzi per i dati delle keyword not provided, almeno quelli molto importanti come io li percepisco.

  1. Trovare opportunità per migliorare le prestazioni di una pagina o il suo ranking.
    Se noti che una pagina del tuo sito internet sta ricevendo molto traffico di ricerca o che una parola chiave è la causa dell’invio di molto traffico di ricerca (o anche solo un po’ di traffico di ricerca), ma la pagina non è posizionata molto bene nel motore di ricerca Google, allora sai che migliorando il ranking di quella pagina hai l’opportunità di guadagnare molto più traffico di ricerca. Questa è una cosa molto preziosa per il settore web marketing.
    È anche possibile notare se una query di ricerca è la causa dell’invio di traffico verso una pagina, ma quella pagina ha una frequenza di rimbalzo elevata per il traffico, basso numero di pagine per visita, a basso tasso di conversione. In questo caso si sa che non si sta facendo un buon lavoro al servizio del visitatore e che si ha bisogno di migliorare come la pagina si rivolge al visitatore.
  2. Trovare il nesso tra il miglioramento del ranking e gli sforzi che si fanno nel mondo SEO per spostarsi in alto nella SERP, al fine di accrescere il traffico che riceviamo dal motore di ricerca. Questo è molto importante per i consulenti e per le agenzie per dimostrare il valore ai nostri manager o ai nostri clienti. E’ davvero difficile da quando il dato è diventato Not Provided e soprattutto se tende al 100%.
  3. Capire come i tuoi visitatori/ricercatori percepiscono il tuo brand e il tuo contenuto.
    Quando si guarda l’elenco delle frasi che hanno inviato il traffico al sito web, si può potuto vedere la cosa come:”Oh, è così che la gente sta pensando al mio marchio, pensando di questo prodotto che ho lanciato, pensando di questi contenuti che ho messo fuori .”
  4. Scoprire le opportunità di nuove parole chiave.
    Certamente, in passato, si è potuto vedere l’invio di una piccola quantità di traffico, oppure questo contenuto sta facendo un po’ di roba long-tail, oppure trasformare questo contenuto in un pezzo più ampio di contenuti. Si è potuto provare ad ottimizzare per alcune di quelle keywords / keyphrases di cui si era a malapena posizionati, oppure,  individuavamo una pagina che non è realmente indirizzata per la frase chiave rispetto alla posizione per cui si stava su in SERP. Potevamo affrontare questi problemi.

SEO: Inbound marketing e web marketing

Ho intenzione di cercare di affrontare alcuni temi di cui sopra e penso che molte persone nella sfera del settore SEO e del settore web marketing, al fine di fare un corretto inbound marketing, dovranno affrontare questi temi nel corso delle prossime settimane e nei mesi a venire.

  • Come faccio a trovare le opportunità per migliorare il posizionamento di una pagina o le sue prestazioni con gli utenti quando non riesco a vedere i dati di riferimento delle parole chiave?
  • Come faccio a sapere in quale pagina le persone stanno andando a visitarmi?
  • Come faccio a sapere come i miei visitatori percepiscono il mio brand?
  • Come faccio a scoprire nuove opportunità di nuove keyword?

Google Analytics: riavere le keyword (not provided)

Per fortuna, siamo in grado di utilizzare l’intersezione di alcune fonti di dati diversi.

Molti sostengono che è sufficiente andare su Google Analytics:

  1. alla sezione Acquisizione
  2. poi alla sottosezione Panoramica
  3. cliccare sulla voce Organic Search
  4. cliccare sulla voce (not provided)
  5. incrociare il dato Not Provided con la “seconda dimensione” di Google AnalyticsPagina di destinazione

in alternativa sostengono di applicare il seguente filtro, il quale applica in automatico i cinque passaggi di cui si è appena detto, andando nella sezione Amministrazione di Google Analytics e alla colonna Vista cliccare su Filtri.

filtro google analytics not provided landing page

Un filtro di Google Analytics (not provided) su landing page o pagina di destinazione del visitatore, aiuta i data mining all’interno del tuo sito web.

E’ una buona idea per verificare quante delle tue parole chiave provenienti da ricerche organiche sono elencate come ‘not provided‘, e se questo dato è in aumento. Si avrà il bisogno di valutare se vale la pena investire tempo nella decodifica di questi risultati prima di procedere, dal momento che nessuna di queste tecniche fornisce un’unica soluzione infallibile.

Lo scopo di questo filtro è quello di estrarre i termini not provided. Per fare questo, il filtro estrae l’URL e riscrive la pagina di destinazione del visitatore al posto del testo originale ‘not provided‘.

Anche se questo non rivela la parola esatta, può aiutare a capire dove sta andando che il traffico e se hai bisogno di scavare più a fondo con altre tecniche. (La parte importante – la riscrittura – è evidenziata in rosso nello screenshot.)
Si noti che questo filtro non può essere applicato ai dati storici; lo si vedrà in azione solo per le nuove visite a partire dalla data in cui viene applicato.

Verrebbe da pensare che conoscendo la pagina di destinazione allora si potrebbe “tentare” di conoscere la keyword ricercata dal visitatore e rispondere anche al quesito su cosa, i visitatori, stiano percependo il tuo brand, dato che sei stato tu a realizzare la pagina.

Questa affermazione non è del tutto vera, in quanto possiamo sapere le probabili keyword che lo abbiano portato a quella pagina, ma è la probabilità di essere trovati (cioè la posizione in SERP) e cliccati in SERP che determina il not provided.

Il che mi porta a farti delle domande:

  1. Sei certo di come si è posizionata quella pagina?
  2. Pensavi che si fosse posizionata per 2 o 3 keywords, ma se si fosse posizionata per 10 o 12 keywords?
  3. Che posizionamenti hai ottenuto per quelle keywords su quella pagina?
  4. Ammesso che sei bravissimo/a, quanto tempo impiegheresti per calcolare tutti i not provided se il tuo sito (o quello del tuo cliente) ha 500 – 1000 pagine da analizzare?
  5. Quanto budget in più dovresti chiedere al tuo cliente per un’ analisi SEO del genere?

Suppongo che le tue probabili risposte sono che tra Google Search Console (ex Webmaster Tool) e Keyword Tool (gratis o a pagamento) vari avrai la tua risposta.

Se le tue risposte dovessero essere queste, ti chiedo ulteriormente: ne sei certo/a?

Google search console: ottenere i not provided

Premesso che google search console non mostra tutte le parole chiave per cui si viene trovati e che google fornisce una migliore visuale se si collega l’account search console a google analytics, vorrei farti notare che i dati che ci vengono mostrati nella console sono puramente indicativi, inoltre non mostra le pagine di destinazione.

Non mi credi? Te lo dimostro!

Ecco lo screenshot di una search console, appartenente ad un nostro cliente che ci ha affidato il sito in gestione poco meno di 2 mesi fa.

search console: ottenere i not provided

search console: i not provided che google ci mostra non corrispondono alla totalità, ma è solo un’indicazione parziale.

Come puoi ben vedere, search console, mostra solo 87 not provided su 224 not provided totali, su siti più estesi come contenuti il risultato è più disarmante. Per esempio, immagina di moltiplicare quel dato per dieci, si otterrebbe che avremmo 870 not provided su 2240 not provided totali.

In ogni caso non mostra la pagina di destinazione del visitatore e ti domando:

  1. riesci a identificare le pagine di destinazione, se ogni pagina del tuo sito (o del tuo cliente) contiene la keyword del brand e se i tuoi not provided dovessero includere il nome brand?
  2. quanto tempo impiegheresti per individuare tutte le keywords o keyphrases per un sito che offre parecchi contenuti?

Per correttezza ti mostro la stessa schermata, dello stesso cliente da Google Analytics.

google analytics riceve i dati di google search console

google analytics riceve i dati di google search console, mostrando solo una parte di dato not provided

Ecco che gli 87 not provided precedenti, sono riportati anche su google analytics (zona blu della foto) +  google analytics registra 137 (non impostato) cioè (not provided) = 224 click totali se la matematica non è un’opinione.

Adesso, forse, a questo punto le tue considerazioni potrebbrero essere:

  1. Ok, ma non credo che i not provided possano raggiungere il 100%. Forse in America, ma qui siamo in Italia.
  2. Ad ogni modo un keyword tool mi salverà la vita e potrò fare SEO al giorno d’oggi, mi ritornerà il dato (not provided).

Qualora ti ritrovi nelle precedenti affermazioni allora ti dimostro nuovamente che non è come pensi, ti mostro un ulteriore screenshot dello stesso sito in questione.

google analytics 100% not provided

google analytics raggiunge il 97% di not provided

Keyword tool: in aiuto del (not provided)?

Credi che i keyword tools ti renderanno indietro il dato not provided e che riuscirai, agevolmente, a fare SEO oggi?

I keyword tool, gratuiti o a pagamento che siano, sono anch’essi indicativi, operatore dipendente per quanto concerne l’interpretazione del dato che restituiscono, commettono il terribile errore di riuscire a vedere solo i (not provided) che search console mostra (seppur non ne abbiano accesso) e di attribuire quel volume di (not provided) all’intero dominio e non alla singola pagina.

Se con gli 87 not provided su 224 registrati su search console ti sentivi povero, immagina come ti sentiresti con un dato ancora inferiore.

In altre parole, i keyword tool ti forniscono un dato sottostimato. Una base di dati, su cui fondare le tue analisi, errata.

Rapportando, in pratica, quanto detto al sito in questione, otterrai un risultato di not provided minore o uguale a 87. Otterrai, nel caso utilizzi il keyword tool migliore, dati (not provided) non superiori rispetto a quanto search console abbia già registrato, di solito otterrai numeri inferiori.

Non mi credi? Te lo dimostro!

Ti invito ad inserire il dominio del mio collega Daniele Vinci, comunikafood.it, su qualsiasi keyword tool, comunque su quello che utizzi o preferisci.

Ti dico (e ti mostro nello screenshot) che il dominio comunikafood.it ottiene una media mensile di dati (not provided) pari a 10.000 not provided.

not provided daniele vinci - comunikafood.it

Ecco i not provided di Daniele Vinci per il dominio comunikafood.it, come puoi vedere sono oltre 10.000 e il dato not provided è del 92%

Ti invito a commentare questo articolo, segnalandomi quale keyword tool hai utilizzato e quante visite mensili o not provided ha attribuito al dominio comunikafood.it

Cosa accadrà, quando nelle prossime settimane, il dato not provided arriverà all 100% per tutti?

Riuscirai a vedere almeno gli 87 not provided?

Come adeguarsi e fare SEO oggi?

Fare SEO oggi: Un’analisi SEO e un Report possono fornirti il dato (not provided)

Fare SEO al giorno d’oggi, con la scomparsa del dato not provided, sta diventando sempre più difficile da mettere in pratica.

Un’analisi SEO e un report sui not provided offrono parecchi vantaggi, chi usa l’analisi SEO di Report Not Provided ottiene in un unico report con le seguenti informazioni:

  1. Le informazioni sui backlink di rilevanza
  2. Le query Not Provided di rilevanza per il rispettivo contenuto
  3. Le possibili estensioni semantiche da considerare
  4. Il peso relativo del contenuto per poterlo comparare con altri competitor
  5. Il peso relativo delle singole keywords che il singolo contenuto sta cercando di indicizzare per poterlo comparare con altri competitor
  6. Il piano editoriale da scrivere per battere il competitor
    • Numero di post necessari per essere rilevante
    • Struttura dei post da scrivere
  7. Struttura del sito del competitor
  8. File contenente tutti i link interni del sito del tuo cliente e di quello del competitor
  9. Script nascosti
    • Testi nascosti
  10. Grafici sintetici da presentare al cliente

Un report not provided semplifica la tua vita da SEO e ti fà risparmiare parecchio tempo. Se vuoi, puoi guardare una nostra analisi seo ecommerce, il report in azione.

Hai, di sicuro, compreso che bisogna produrre contenuti per poi ottimizzarli, indicizzarli e posizionarli. L’algoritmo Report Not Provided restituisce il dato Not Provided di Google Analytics e ti aiuta a capire quali strategie SEO (SEO strategies), quale paniere di keywords e quale piano editoriale abbiano utilizzato i tuoi competitors in SERP.

Se non sai cosa sia il nostro algoritmo o come sia possibile estrapolare il dato Not Provided di Google Analytics allora ti consiglio, caldamente, di leggere “Not Provided: il report SEO che si differenzia dai keyword tool

Venire a conoscenza del dato Not Provided di Google Analytics è la vera innovazione SEO che Report Not Provided ha in serbo per te.

Grazie al nostro algoritmo (non è un tool) veniamo a conoscenza del dato not provided ed abbinandolo ad un report SEO si è in grado di affinare la strategia SEO e il posizionamento, creare strategie di inbound marketing e content marketing, non solo… Si è in grado di avere un piano editoriale a supporto di tutte le strategie.

Avere il piano editoriale non soltanto ti aiuta ai fini del posizionamento sui motori di ricerca, ma anche identifica le long-tail pertinenti al sito internet.

Se hai una web agency, se sei un professionista SEO, un professionista di Search Engine Marketing oppure un web marketer allora hai già compreso che  Report Not Provided è molto di più di quanto hai già percepito! 

Il nostro scopo NON è sostituire la tua competenza SEO ma integrarla e potenziarla, nè vogliamo sostituire i keyword tool.

Aiutiamo ad analizzare velocemente i tuoi concorrenti e valutare le risorse necessarie per superarli sulla SERP

Fare link building è utile, ma per essere presenti in maniera rilevante sui motori di ricerca serve conoscere dove i tuoi concorrenti sbagliano o lasciano spazi vuoti.

Chatta con un operatore  Chiama subito
Batti la concorrenza oggi! Richiedi un Report Not Provided!

Contattaci

55 commenti
  1. best seo tools says:

    You ought to take part in a contest for one of
    the finest websites on the internet. I will highly recommend this website!

    Rispondi
  2. HerbNHarvath says:

    I’ve been exploring for a little bit for
    just about any high quality articles or blog posts for this type of area .
    Exploring in Yahoo I ultimately discovered this site.
    Reading this info So i’m glad to show that I actually have a very excellent uncanny feeling I came upon just the things i needed.
    I this type of lot undoubtedly will make certain to
    don?t disregard this site and gives it a glance regularly.

    Rispondi
  3. HansJHilding says:

    Hey! I’m at work browsing your blog from my new iphone 3gs!
    Just wanted to say I love reading your blog and look forward to all your
    posts! Carry on the superb work!

    Rispondi
  4. BoyceGBettes says:

    Hey are using WordPress for your site platform?
    I’m new to the blog world but I’m trying to get
    started and create my own. Do you require any html coding expertise to make your own blog?
    Any help would be greatly appreciated!

    Rispondi
  5. RoryKKoebley says:

    This is very interesting, You are a very skilled blogger.
    I’ve joined your feed and look forward to seeking more of your fantastic post.
    Also, I have shared your site in my social networks!

    Rispondi
  6. Casey says:

    My significant other and I stumbled over here from a different website
    and thought I might check things out. I really
    like things i see so now i am following you. Anticipate
    thinking about your internet page repeatedly.

    Rispondi
  7. Stefanie says:

    If you want to increase your familiarity only keep visiting this web page and be updated
    with the most up-to-date news update posted here.

    Rispondi
  8. Beissel says:

    The things i don’t understood is if in all honesty how
    you’re not really far more well-favored than you might be now.
    You are so intelligent. You are aware of therefore significantly
    in relation to this topic, produced me within my view consider it from a lot of various angles.
    Its like individuals aren’t interested until it is something
    to do with Girl gaga! Your personal stuffs outstanding.
    Always deal with it up!

    Rispondi
  9. Stephen says:

    I am just actually delighted to read this webpage posts
    which includes lots of helpful facts, thanks for providing these statistics.

    Rispondi
  10. Sid says:

    Hi there, I discovered your blog via Google even as searching for a related subject, your
    website came up, it appears good. I have got bookmarked it during my google
    bookmarks.
    Hi there, simply was aware about your weblog thru Google,
    and located that it’s really informative. I am gonna be careful for brussels.

    I am going to appreciate for many who proceed this from now
    on. Many other people will most likely be benefited from the writing.

    Cheers!

    Rispondi
  11. Keri says:

    Good blog you have got here.. It’s difficult to find high quality
    writing like yours nowadays. I seriously appreciate individuals as if
    you! Be careful!!

    Rispondi
  12. Ruben says:

    Thanks for your personal personal marvelous posting!
    I quite enjoyed reading it, you’re an incredible author.I am going to make certain that I bookmark your site
    and may even revisit later on. I want to encourage you to definitely definitely continue your great job, have got a nice
    evening!

    Rispondi
  13. Daniell says:

    you are really a just right webmaster. The web site loading speed is amazing.

    It seems that you are doing any unique trick. Furthermore,
    The contents are masterwork. you’ve performed a fantastic process on this topic!

    Rispondi
  14. Elli says:

    An appealing discussion is worth comment. I believe
    that you ought to write much more on this issue, it could not be described
    as a taboo subject but usually folks don’t discuss these topics.
    To the next! Best wishes!!

    Rispondi
  15. Elwood says:

    We’re a small group of volunteers and starting a brand new scheme within our community.
    Your site offered us with valuable info to work on. You may have done a formidable job and our entire community will be grateful for
    your needs.

    Rispondi
  16. Jason says:

    Nice weblog here! Also your website lots up very fast!
    What hosting company are you using? Can I have your affiliate link for
    your personal host? I desire my internet site loaded as quickly as
    yours lol

    Rispondi
  17. Mathew says:

    I am certain this post has touched each of the internet visitors, its really really fastidious post on building up new weblog.

    Rispondi
  18. Leia says:

    An outstanding share! I have just forwarded this
    onto a friend who has been doing a little homework on this.
    And he in fact ordered me dinner due to the fact that I
    discovered it for him… lol. So allow me to reword this….
    Thanks for the meal!! But yeah, thanx for spending time to discuss this issue here on your internet site.

    Rispondi
  19. Terry says:

    That is a really good tip particularly to the people fresh to the blogosphere.
    Short but very accurate info Many thanks for sharing this one.
    Essential read post!

    Rispondi
  20. Rodney says:

    Hi, this weekend is good in support of me, for the reason that this point in time
    i am reading this great informative paragraph here at my residence.

    Rispondi
  21. Ivette says:

    Its like you read my thoughts! You appear to understand a great
    deal approximately this, just like you wrote the e book within it or anything.
    In my opinion that you just can do with a few p.c. to power the content house slightly,
    but besides that, that may be great blog. A fantastic read.
    I’ll certainly return.

    Rispondi
  22. Jarod says:

    Wonderful post however I was wondering if you could write a litte more
    on this topic? I’d be very grateful if you could elaborate a little bit
    more. Bless you!

    Rispondi
  23. RodneyDOeler says:

    We are a gaggle of volunteers and starting
    a new scheme in our community. Your website provided us
    with valuable info to operate on. You might have done a remarkable
    job and our entire neighborhood will probably be grateful to
    you.

    Rispondi
  24. Harvey says:

    I was recommended this website by my cousin. I am uncertain whether this post is authored by him as no one else know
    such detailed about my trouble. You will be incredible!
    Thanks!

    Rispondi
  25. Olin says:

    Hello everybody, here every one is sharing these kinds of familiarity,
    thus it’s nice to read this website, and I used to pay a quick visit this web
    site every day.

    Rispondi
  26. Titus says:

    Superb post but I was wondering if you could write a litte more on this
    subject? I’d be very thankful if you could elaborate a little bit further.
    Thanks!

    Rispondi
  27. Dane says:

    Asking questions are actually pleasant thing in case you are not understanding anything fully, except this paragraph gives pleasant understanding yet.

    Rispondi
  28. Elisha says:

    Hello do you mind stating which blog platform you’re working together with?
    I’m planning to start out my very own blog soon but I’m possessing a hard time making
    a decision between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and
    Drupal. The key reason why I ask is really because your
    design seems different then most blogs and
    I’m looking for something unique. P.S Apologies for being off-topic nevertheless i needed to ask!

    Rispondi
  29. Alline says:

    Hello my loved one! I wish to point out that this post
    is awesome, great written and include approximately all significant infos.

    I might like to peer more posts like this .

    Rispondi
  30. Jen says:

    It’s a shame you don’t have a donate button! I’d most certainly donate to this particular superb blog!
    I guess for the time being i’ll be satisfied with book-marking and adding your Feed to my Google account.
    I anticipate new updates and may share this site with my Facebook group.
    Talk soon!

    Rispondi
  31. Shery says:

    Hi there! I could have sworn I’ve been to this website before but after
    evaluating a lot of the posts I realized it’s new to me.

    Nonetheless, I’m definitely pleased I stumbled upon it and I’ll be bookmarking it and checking back regularly!

    Rispondi
  32. Maren Maslyn says:

    These are really fantastic ideasin on the topic of blogging.You have touched some pleasant pointshere. Any way keep up writing.|

    Rispondi
  33. Tobias says:

    What’s Heading down i’m a new comer to this, I came across this
    I have got discovered It positively useful and it has aided me out loads.
    I am just hoping to offer a contribution & help different customers like its helped me.
    Great job.

    Rispondi
  34. Lora says:

    What’s Going on i’m new to this, I stumbled upon this I have discovered
    It positively useful and it has aided me out loads. I’m hoping to provide a contribution & aid other users like its aided me.

    Great job.

    Rispondi
  35. Rolando says:

    Ahaa, its pleasant conversation about this piece of writing
    here around this internet site, I have got read everything, so now me also commenting here.

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] le tante problematiche il dato (not provided) di Google Analytics che tende sempre più al 100% dei Not Provided, non facilita il compito di chi dovrà svolgere le attività SEO, ma è possibile conoscere il dato […]

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *