Essere primi nei motori di ricerca - come posizionare un sito sui motori di ricerca

Essere Primi su Google e nei motori di ricerca

VUOI ESSERE PRIMO SU GOOGLE E SUI MOTORI DI RICERCA?

Essere primi su Google significa poco agli occhi di chi svolge attività di web marketing.

È un’espressione tipica da “venditore”, da chi nella sua professione fa il commerciale e deve “raggiungere degli obiettivi di vendita”.

Una volta venduta la favola “del primo sui motori di ricerca” il progetto passa al reparto marketing, poi al reparto tecnico ed infine al reparto SEO.

Per ogni passaggio, se fossi anche tu presente ed in ascolto, sentiresti proferire termini blasfemi di ogni tipologia, fino all’apoteosi metaforica, quando il professionista che deve occuparsi “realmente” di dare un senso alla favola venduta deve “costruire” una struttura semantica “valida” tra mondi paralleli della seo white hat e black hat.

[Se non sai cosa sono questi mondi, leggi la differenza tra white hat Seo e black hat Seo e cosa consigliamo noi di fare ]

 

COME POSIZIONARE UN SITO WEB SUI MOTORI DI RICERCA ED ESSERE PRIMI SU GOOGLE?

Sarebbe più sensato specificare “per cosa”, o meglio, per quale tipologia di ricerca, per quale query di ricerca vorresti essere primo sui motori di ricerca.

Se non precisi questo dettaglio, diventa facile “fregarti” lecitamente, perché basterà posizionarti primo per “nome esatto della tua azienda” e voilà, eccoti posizionato primo sui motori di ricerca.

Adesso che sei primo sui motori di ricerca SOLO per “nome della tua azienda” pensi di ottenere qualche vantaggio?

Sì, certamente se hai un’attività commerciale locale e le persone ti cercano su Google per nome hai reso più semplice il modo di trovarti online, magari superando i vastidiosissimi elenchi telefonici.

Ma se il tuo scopo è incrementare le vendite o addirittura focalizzare le vendite SOLO sul web, allora il tuo posizionamento sui motori di ricerca così costruito servirà a poco.

Come essere primo sui motori di ricerca

Essere Primi su Google – Metafora della Leggenda del pianista sull’Oceano

LA LEGGENDA DELL’ESSERE PRIMI SU GOOGLE ED ESSERE PRIMO SUI MOTORI DI RICERCA + QUALCHE RIFLESSIONE UTILE

Immaginiamo (per assurdo) che io abbia una bacchetta magica che mi permetta di posizionarti in prima pagina su Google come primo risultato (ovviamente non ho il potere di farlo in maniera automatica), quale sarebbe la tua richiesta?

  • Per cosa vorresti essere primo sui motori di ricerca?
  • Per quale contenuto vorresti posizionare il tuo sito web sui motori di ricerca prima dei tuoi concorrenti?
  • E voi tutti, per cosa vorreste Essere primi nei motori di ricerca e perché?

La risposta che mi aspetto da te che leggi è che in realtà NON sapresti darmi esattamente un’indicazione utile, ti baseresti su tue suggestioni, su tue sensazioni o basandoti su volumi di ricerca delle query suggerite da Google Keyword Tools con Ad Planner

⇒ Essere primi nei (sui) motori di ricerca NON ti serve a niente se non hai costruito la struttura ideale per ospitare le persone e influenzare le loro successive ricerche aumentando la possibilità di voler ritornare da te quando avranno intenzione di acquistare.

A COSA SERVE REALMENTE ESSERE PRIMI SU GOOGLE

Per qualche strano motivo, c’è chi pensa che la statistica dei numeri sia una distribuzione ripetitiva di eventi.

In sostanza, si può affermare che (in media) ogni 1000 persone che entreranno sul mio sito per leggere un mio contenuto avranno una probabilità di N % per ritornare ad acquistare da me.

La verità è che questa variabile è influenza NON solo dal numero di persone in entrata sul sito web, ma dal contesto, dal linguaggio, dall’insieme di elementi che alimentano la motivazione ed il ricordo. In breve, per vendere di più serve comunicare meglio.

Essere primi nei (sui) motori di ricerca è un primo innesco, ma per avviare e completare il circuito di vendita, soprattutto oggi, serve essere pertinenti, essere rilevanti rispetto ai concorrenti, risolvere in maniera efficiente una problematica, trovarsi esattamente nel posto dove le persone stanno cercando.

ESSERE PRIMO NEI MOTORI DI RICERCA ATTRAVERSO IL POSIZIONAMENTO ORGANICO DEI CONTENUTI DI UN SITO WEB

Se vendi ricambi auto, il tuo scopo per il posizionamento organico sui motori di ricerca al fine di essere primo su Google NON è tanto quello di farti trovare in prima pagina su Google per “ricambi auto”, ma più che altro per tutte quelle ricerche specifiche di ricambi e informazioni collaterali che le persone fanno quando sono intenzionate a cercare un pezzo.

Chi cerca “ricambi auto” ha un’intenzione di acquisto minore rispetto a chi sta cercando un pezzo specifico.

A questo proposito, in mancanza di competitors validi sui motori di ricerca si è inserito Subito.it e piattaforme similari che rispondono esattamente alla domanda:

Dove posso trovare un pezzo di ricambio per la mia auto?

Quasi quasi provo a cercarlo su Subito.it, almeno lì ho una visione chiara dei contatti e dei negozi di ricambi e soprattutto posso navigare meglio anche da mobile le informazioni senza diventare cieco.

Questo è ciò che scatta nella mente di una persona che cerca ricambi auto online e lo fa direttamente su un portale che assume le veci di un “motore di ricerca generalista” dove potersi affidare per ottenere risposte pertinenti.

 

Non lo sto immaginando, ma ne ho le prove dirette di chi cerca giornalmente queste informazioni e mi ha dato queste motivazioni quando ho chiesto loro – Perché vai direttamente su Subito.it e non fai una ricerca su Google? – la loro risposta è stata – Perché se cerco su Google mi confondo a cercare, se vado su Subito.it trovo subito quello che mi serve e posso contattare direttamente la persona che mi fornisce i pezzi di cui ho bisogno

Quindi Subito.it, in questo caso, assume un ruolo di convergenza, sfruttando inizialmente il motore di ricerca di Google per posizionarsi nelle rispettive serp, ma in mancanza di competitors più forti sulle serp di propria pertinenza assume un ruolo centrale come punto di riferimento per quel genere di ricerche, diventando nel tempo un riferimento diretto di passaggio, dando così centralità al brand.

ESSERE PRIMI SU GOOGLE E NEI MOTORI DI RICERCA CON ATTIVITÀ DI MARKETING STRATEGIES, MARKETING MIX ED INTELLIGENZA

Se ti dicessi:

Cerca adesso Seo e Matematica su Google, troveresti questo risultato qui: Serp SEO e Matematica

Bene. Cosa hai trovato?

Sì, l’hai visto lo so. L’esempio è calzante per ogni tipo di attività di marketing strategies e marketing mix che si svolge per un progetto web.

Le persone che cercano online possono essere “pre-programmate”, o meglio, il loro linguaggio può essere programmato attraverso azioni di marketing mix seguendo appunto delle marketing strategies coerenti al tuo business.

Se studi un piano strategico di posizionamento pertinente al tuo business e ti mostri più pertinente degli altri sulla serp quello che ti serve per ESSERE PRIMI NEI MOTORI DI RICERCA  è stimolare e condizionare le query di ricerca.

Per farlo NON devi essere un mago o devi immaginarti manipolazioni di massa, basta semplicemente che la comunicazione del tuo core business sia semplice, ma sappia costruire “nuovi” significati e modi di dire che si tramutano in “query di ricerca”.

E come?

Con il marketing mix e la marketing strategy funzionale a generare un desiderio e legarlo ad una risposta “automatica”.

Lo so che non ci credi, allora di faccio un esempio similare usato dai copy writer molti anni fa per la pubblicità.

<< Io ce l’ho profumato, l’alito. Io ce l’ho profumato con Mental, perché Mental profuma – Ah Ah – l’alito. E che avevi capito !>>

Se hai più di 30 anni ti ricorderai facilmente questo spot. 

 

Hei! Aspetta, lo so che stai pensando: Ma che diavolo c’entra la SEO con la pubblicità in tv?

Non c’entra niente infatti.

Ma se negli anni 80 ti trovavi dentro un tabacchino o supermercato (quindi luoghi dove vai per cercare qualcosa) e stavi cercando “caramelle per la gola” o “caramelle per avere la bocca fresca”, stai certo che tra le tante offerte quella di Mental ti sarebbe risultava familiare.

E se metaforicamente associassimo lo scaffale (come offerta di risultati ad un richiesta) ad una serp (risultati di offerte in seguito ad una richiesta) adesso ti risulta più chiaro l’esempio di sopra?

I copywriter degli spot pubblicitari, quelli veri che hanno fatto la storia della pubblicità in Italia, erano dei veri e propri SEO ante litteram, perché con i loro testi e le loro tecniche di persuasione dovevano “condizionare” l’ordine dei risultati delle ricerche per gli acquisti all’interno di un contesto commerciale. Lo stimolo è una “query di ricerca” il messaggio innestato dal copy writer è il risultato posizionato meglio degli altri nella testa di chi entra dentro un negozio generico dove fare la spesa. 

 

Un report SEO abbinato al dato Not Provided

Grazie al nostro algoritmo (non è un tool) veniamo a conoscenza del dato not provided ed abbinandolo ad un report SEO si è in grado di affinare la strategia SEO e il posizionamento, creare strategie di inbound marketing e content marketing, non solo… Si è in grado di avere un piano editoriale a supporto di tutte le strategie.

Chatta con un operatore  Chiama subito

 

Batti la concorrenza oggi! Richiedi un Report Not Provided!

Contattaci

 

FAI MARKETING AZIENDALE? ALLORA PUÒ INTERESSARTI QUESTO

 

Il testo che leggerai non vuole farti cambiare le tue idee sul marketing, ma ti darà visione di come il marketing attraverso la struttura web sia più stimolante grazie ai sistemi di misurazione, tracciabilità e calcolo previsionale dei risultati.

Il tuo marketing in azienda non è affatto sbagliato, ma quello che leggerai ti permetterà di confrontarti con chi come me giornalmente applica i modelli di marketing per la propria azienda fisica digitalizzata.

La sorpresa sarà che il marketing attraverso il web ti sembrerà più reale di quello che fino ad oggi hai letto, approfondito e/o cercato di comprendere e che, diciamoci la verità, non è affatto facile da controllare.

Se ti fa piacere, dopo la lettura sono disponibile ad un confronto sul testo per raccontarti un po’ meglio cosa faccio e perché ho deciso di digitalizzare la mia impresa.

 

COMPRA SU LA FELTRINELLI LA VERSIONE CARTACEA – 25,00€ COMPRA SU ILMIOLIBRO LA VERSIONE CARTACEA – 25,00€ COMPRA SU AMAZON VERSIONE DIGITALE A – 25,00€

 

LEAD GENERATION: LIBRO EBOOK
A COSA SERVONO I NOSTRI REPORT MARKETING, CONSULENZA DI MARKETING ONLINE, COME FACCIAMO ANALISI SEO E COME VENDIAMO LISTE CONTATTI (LEAD) PROFILATI: VENDITA LISTE INDIRIZZI EMAIL, LISTE CONTATTI TELEFONICI, DATABASE EMAIL PROFILATI PER CATEGORIA, LISTE NOMINATIVI PER AZIENDE E PRIVATI

VENDITA LISTE CONTATTI TELEFONICI, NOMINATIVI E DATABASE INDIRIZZI EMAIL PROFILATI | (VENDITA LEAD)

Sì, possiamo fornirti liste di contatti profilati sul tuo settore (NO LISTE PRONTE). Costruiamo la lista nominativi, contatti telefonici e indirizzi email appositamente per la tua azienda, contatti di persone interessate ad approfondire l’offerta del tuo servizio. La nostra proposte è che attiviamo il nostro funnel (struttura) per generare traffico profilato verso un punto e da lì ottenere i contatti di interesse di persone che lasciano nominativi, indirizzo email e contatto telefonico per ricevere informazioni sulla tua offerta.

Chiedi subito come ottenere nominativi e contatti telefonici profilati

REPORT MARKETING VS KEYWORDS TOOLS

I nostri report marketing sono utili per gli uffici marketing che hanno necessità di conoscere i dati della concorrenza online.

La differenza tra il nostro servizio di report marketing e l’utilizzo dei tools per monitorare i dati online è che i keyword tools e tools per l’analisi seo sono “operatore dipendente”, i nostri report sulle statistiche ed i dati della concorrenza sono personalizzati sul tuo progetto e sui tuoi obiettivi.

STRUMENTI DI ANALISI SEO “OPERATORE DIPENDENTE” VS CONSULENZA CON MARKETING REPORT 

Se il tuo ufficio marketing deve definire il budget e le strategie marketing per l’azienda è necessario che debba avere dei dati di mercato puliti e privi di “rumore” determinato dalla complessità di indicatori. Per questo motivo abbiamo sviluppato un nostro modello di analisi basato su COSA STA FACENDO IL CONCORRENTE per poi definire COSA DEVO FARE PER BATTERLO ONLINE e soprattutto COME FARLO IN MANIERA SOSTENIBILE.

INBOUND MARKETING: COSA OFFRE REPORT NOT PROVIDED PER FARE INBOUND MARKETING

La nostra analisi e consulenza, di fatto, ti permette di sapere in anteprima se la strategia marketing è sostenibile per gli obiettivi che ti sei prefissato. Allo stesso modo si costruisce una strategia di inbound marketing efficiente, sfruttando sia i motori di ricerca che l’attività di comunicazione orientata sui contenuti che i tuoi concorrenti non stanno trattando o su cui è sostenibile la competizione. Leggi Esempio Inbound Marketing e Definizione

Non lo ipotizziamo, te lo dimostriamo con i numeri sul tavolo. Per questo forniamo un report marketing prima di farti la consulenza. Il report mostra i numeri chiari, puliti che tutti possono leggere, la nostra consulenza serve per supportarti (nel caso ne avessi bisogno) per ottimizzare la strategia in funzione dei numeri del TUO report marketing.

Unisciti al gruppo Facebook Contattaci
 
Inbound Marketing - Libro eBook

Libro Inbound Marketing – Versione eBook del Libro di Inbound marketing

Inbound Marketing Libro in versione eBook gratis

Questo ebook sull’inbound marketing ha lo scopo di approfondimento sul tema senza presunzione.

L’obiettivo dell’ebook gratuito è quello di aggiornarlo con nuove storie ed esempi sull’inbound marketing che spiegano sempre meglio l’efficienza della metodologia in ambito delle attività di marketing.
 
  DOWNLOAD EBOOK GRATIS   

Perchè Scegliere Di Avere Un Report Seo Completo Per Analizzare La Concorrenza Online

  • Perché non esiste nessun altro servizio seo che ti offre la stessa tipologia di analisi dettagliata
  • Perché la nostra metodologia di analisi abbatte del 90% i tempi che ogni consulente Seo impiega per fare un’analisi
  • Perché oltre al report ottieni un confronto seo avanzato per fare delle scelte strategiche
  • Perché 19 anni di esperienza online possono esserti di aiuto

Se Ti Occupi Di Seo, Ecco Cosa Puoi Ottenere Da Report Not Provided;

  • Report delle Query Not Provided ESATTE (calcolate matematicamente) – A partire da 500€
    • No Keyword Tool
    • Servizio report completo chiavi in mano
  • Mappa semantica dei contenuti rilevanti – A partire da 500€
    • Analisi Matematica delle correlazioni semantiche
    • Mentre tu ti occupi di altro, noi ti prepariamo lo schema editoriale preciso per battere i concorrenti
Vedi Offerte   Vedi Esempio Leggi Feedback

 

Servizi Aggiuntivi Per Web Agency o Azienda

  • Consulenza e Progettazione Sito Web – A partire da 1.800€
  • Check Up Sito Web – A partire da 500€
  • Analisi SEO – A partire da 500€
  • Consulenza Seo Avanzata – A partire da 100€ /ora

Tutti i prezzi esposti si intendono + iva 

Segui Report Not Provided  

Canale Youtube   Canale Telegram
Unisciti al nostro gruppo di discussione sulla SEO
 
0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *