inbound_marketing_case_in_legno

Inbound Marketing: Esempi e Case Study

In questo articolo proverò a definire meglio come funziona l’inbound marketing, mostrerò degli esempi e offrirò degli spunti di riflessione sulla metodologia corretta da utilizzare nel caso volessi seguire una strategia di inbound marketing efficiente.

L’articolo è un po’ lungo e per semplificarti la lettura l’ho suddiviso in paragrafi.

 

inbound_marketing_strategia_attrarre clienti

Fare inbound Marketing significa costruire più strade per essere raggiunti

 

Inbound Marketing: Significato

Inbound Marketing significa costruire strade percorribili che conducano le persone interessate in un punto preciso al fine di poter vendere un prodotto o servizio.

Spiegazione della differenza tra attività di promozione, SEO ed Inbound Marketing con la metafora del venditore di cocomeri:

  • Chiosco di cocomeri fisso durante una stagione = Sponsor/Banner
  • Venditore ambulante di cocomeri attrezzato con più Ape Car= Banner Display Advertising
  • Banco di cocomeri all’interno di un mercato della frutta al centro della città= Posizionamento
  • Se il venditore di cocomeri avesse l’idea di creare uno spazio con calcio balilla = Inbound Marketing

Hai compreso il motivo per cui mettere 1 o più calcio balilla davanti al suo chiosco significa fare Inbound Marketing?

Semplice, perché avrebbe attirato un pubblico specifico di potenziali acquirenti con un’attività collaterale alla vendita.

I ragazzi attirati dalla possibilità di passare i pomeriggi in città, con l’arsura estiva, giocando al calcio balilla creerebbero delle squadre di giocatori “assetati” e troverebbero in una fetta di anguria fresca il giusto ricompenso per rinfrescarsi e continuare a giocare.

Se lo stesso venditore cominciasse ad applicare alla vendita di cocomero anche una fetta di ananas, starebbe facendo Cross Selling.

Se offrisse una fetta d’anguria gratis in cambio di uno sharing con i loro amici, starebbe cercando di potenziare la sua visibilità incentivando il passaparola.

Se organizzasse un torneo di calcio balilla con premiazione di una coppa alla squadra vincente starebbe applicando una strategia di marketing più completa.

Tutto, però, ha inizio da una corretta applicazione delle strategie di Inbound Marketing.

Allo stesso modo, quando si parla di Inbound Marketing online significa costruire dei percorsi che conducano persone con interessi specifici verso un sito web con l’intento di vendere un servizio o un prodotto.

Inbound Marketing: Quali Strategie Servono

Esempi Inbound Marketing

Come essere riconoscibili online attraverso l’inbound marketing

Per applicare correttamente l’Inbound Marketing serve studiare bene il profilo del pubblico a cui si vuol vendere qualcosa. Una strategia di Inbound Marketing NON può prescindere dall’uso di strumenti di analisi e di profilazione.

Le strategie più efficaci sono quelle che tengono conto di un pubblico ben definito a cui poter offrire un prodotto/servizio adatto con i tempi ed i modi opportuni.

Una strategia possibile è quella di facilitare la ricerca di informazione collaterale al prodotto.

Esempio di strategia per fare correttamente Inbound Marketing

Vendi orologi sportivi.

Chi potrebbe essere interessato ad acquistare questa tipologia di prodotti?

Persone che amano lo sport. Ovvio!

Ma i tuoi orologi non sono economici, quindi serve considerare che NON tutti gli amanti dello sport potrebbero essere interessati a spendere centinaia di euro per un orologio.

Quindi serve profilare meglio e elaborare altri fattori comuni che possano sensibilizzare le persone ad acquistare orologi sportivi.

Immagina chi è appassionato di barche o di automobili di grossa cilindrata.

Non sono degli sportivi anche loro? La differenza tra questa tipologia di sportivi e quelli che fanno running è che i primi sono un tipo di pubblico che è più definito e che offre più potenzialità di spesa rispetto a chi fa running.

Si, certo, anche tra chi fa running c’è la possibilità che ci sia qualcuno interessato a spendere centinaia di euro per un orologio, ma le possibilità aumentano se il pubblico di riferimento ama le barche e auto di grossa cilindrata.

Per una strategia perfetta, però, questo elemento non può bastare, si rischierebbe di attrarre amanti della barca e di auto di grossa cilindrata che però non sono interessati agli orologi.

Quindi serve essere più precisi.

Tra i tuoi orologi sportivi vendi qualcuno con delle caratteristiche specifiche? Funzionalità per l’immersione, funzionalità per la geolocalizzazione, etc.

Ecco, hai compreso. Questo è il processo adatto per selezionare ed individuare un pubblico che abbia maggiore probabilità di acquisto.

Mettiamo che abbia orologi con funzionalità adatte a chi fa immersione o per la pesca in profondità.

A quel punto si studiano le necessità di queste persone e si costruiscono dei “sentieri” che li conducano a te NON con la pubblicità diretta, ma con la costruzione di valore per queste persone.

Costruire uno spazio di approfondimento di contenuti sulla pesca in profondità e per immersioni.

Le persone avrebbero una motivazione valida per arrivare da te.

A quel punto diventa più semplice costruire la formula di vendita dei tuoi orologi indicati per chi fa questa attività.

La differenza tra l’Inbound Marketing e la promozione diretta del prodotto sta nella costruzione di autorevolezza e di valore della fonte di promozione.

Se sei utile e credibile sei anche più convincente se vendi qualcosa.

Inbound Marketing Model: Come Creare Strade Che Portano a Noi

costruire strade per inbound marketing

Come farsi trovare online con una strategia di Inbound Marketing

Se vendi qualcosa, il tuo primo grande problema è trovare persone interessate ad acquistare.

Se tu vendessi gioielli a Viale Condotti a Roma, vicino ad hotel di lusso e nel pieno centro della città, probabilmente avresti già risolto parte dei tuoi problemi.

Se però materassi online, ad esempio, hai necessità di costruire delle strade che portano le persone da te.

No, non mi riferisco semplicemente a promozioni e pubblicità, ma a traffico di persone interessate ad acquistare materassi.

Quando pensi ad attività di Inbound Marketing devi immaginarti alla costruzione strutturata di azioni e processi che generano interesse e valore nei tuoi confronti.

Vendere materassi online non è semplice, soprattutto se la maggioranza dei tuoi concorrenti si battono su Adwords e con prezzi al ribasso.

La tua strada alternativa è quella di offrire alla persone qualcosa di utile che sia adatto anche a chi poi è interessato ad acquistare materassi.

Esempio: Vendere materassi online

Le persone che potrebbero essere interessate ad acquistare un materasso online sono quelle che cercano rimedi contro lo stress, che sono alla ricerca di soluzioni per il benessere del sonno, che amano le comodità in casa.

Il tuo scopo è quello di farle innamorare di te e del tuo valore. Hai mai pensato di costruire un canale Youtube dedicato a tecniche antistress.

Il canale Youtube combinato con un blog di approfondimento + 1 evento di yoga all’anno organizzato in zone geografiche specifiche, sono la formula perfetta dell’Inbound Marketing per questo settore.

In questo modo, hai costruito delle strade che portano le persone da te e che molto probabilmente sono interessate ad acquistare dei materassi ortopedici ed antistress per il loro benessere.

Il processo di acquisto deve essere facilitato, come in ogni altro processo, da quelle che devono essere le tue doti di comunicatore.

Come Ottenere Risultati con l’inbound Marketing

strategia inbound marketing_ farsi trovare

Come farsi inseguire con l’inbound marketing

I risultati derivanti da attività di Inbound Marketing non li avrai nel breve termine, motivo per cui, il processo di conversione è più lungo rispetto, ad esempio, ad una promozione di massa in una televendita tv.

L’Inbound Marketing, precisiamolo, non è la soluzione a tutti i mali e non può essere indicata per ogni tipologia di prodotto o servizio.

Serve studiare e valutare le condizioni di partenza del progetto commerciale, sempre.

Fatta questa dovuta premessa al tema, lascia che ti dica una cosa sincera:

Credi davvero che esista un sistema infallibile, veloce ed a basso costo per guadagnare?

Bravo, lo so che lo sapevi, ma è bene essere d’accordo su questo in maniera inequivocabile.

Se ti dicessi che essere trovato sui motori di ricerca prima, e più volte, dei tuoi concorrenti ti farà vendere di più di loro ci credi?

Se non ci credi è perché non hai mai provato a farlo con una metodologia.

Fare Inbound Marketing significa adottare una metodologia

In poche parole serve applicare delle regole e seguire dei processi schematici che ti permettono di creare dei flussi di dati analizzabili.

Lo so, sembra che ti voglia intontire con termini e parole difficili, segui allora un esempio pratico:

Tu vendi case in legno. Si tratta di prodotti con un prezzo NON accessibile a tutti. Giusto?

Quello che pensi è che non potrai mai ottenere delle richieste d’acquisto grazie all’uso di una metodologia online.

Sei convinto che ottenere risultati attraverso il web sia difficile e complesso.

Io ti dico che ti sbagli e ti mostro una metodologia per riuscire ad ottenere contatti di persone interessate ad acquistare da te.

Continua a seguirmi:

  • PRIMA REGOLA – ANALIZZARE SE ESISTE UNA RICERCA ONLINE
  • SECONDA REGOLA – VALUTARE LA RICERCA
  • TERZA REGOLA – USARE UNA STRATEGIA PER UTILIZZARE IL POTENZIALE FLUSSO DI PERSONE CHE ARRIVERANNO SUL TUO SITO

 

Per analizzare se esiste una ricerca online dei prodotti che tu vendi, o di argomenti connessi alla vendita dei tuoi prodotti. Ho estratto per te dei volumi di ricerca sul tema:

Inbound_Marketing_Esempio_Case_Study_02

Nell’immagine a fianco, i numeri evidenziati mostrano il volume di ricerche fatte dalle persone per trovare gli argomenti correlati alle parole chiave del gruppo. Ogni ricerca fatta dalle persone rappresenta la domanda ed il “bisogno” da parte delle persone di quello specifico bene o servizio.

Questo volume di ricerche giustificherebbe un investimento di risorse per conquistare la fetta di mercato latente che ad oggi non sei ancora riuscito a conquistare e che stai lasciando ai tuoi concorrenti.

La singola chiave di ricerca “case in legno” è utilizzata 40.500 volte al mese dalle persone per cercare informazione attraverso Google.

 

Significa che se tu fossi in prima posizione su Google per questa ricerca otterresti circa il 30% di visitatori dei 40.500, quindi 12.150 visite al mese, circa 150.000 all’anno.

 

Se 150.000 persone all’anno arrivano sul tuo sito perché cercano informazione su “case in legno” credi che non ci sia la possibilità di poter dare maggiori informazioni anche sulla tua offerta commerciale?

Quanto costo portare 150.000 persone all’anno sul tuo sito?

Possiamo calcolarlo e capire se conviene:

Telefono: +39.0932644839 – Skype: davideponza

Modulo contatti

 

 

Da questa prima breve analisi potremmo già capire il potenziale ritorno di un’attività di Inbound Marketing.

L’obiettivo è posizionare più argomenti di ricerca sulla SERP d Google nelle prime posizioni in corrispondenza delle differenti ricerche.

Come faremo a calcolare tempi e risorse necessarie per posizionare gli argomenti necessari sulla SERP di Google?
Con l’analisi di Report Not Provided potremmo stabilire e quantificare tempi e costi per raggiungere gli obiettivi e valutare insieme alla persona interessata quali siano gli obiettivi che potrebbero generare maggiori entrate.

In sostanza, servirà valutare la psicologia delle ricerche per stabilire cosa le persone cercano realmente e come convincerli a richiedere un preventivo, attivando successivamente le strategie commerciali post contatto.

Essere contattati per un preventivo su una casa prefabbricata in legno NON genera subito la vendita.

Il processo di conversione è più lento e serve stabilire una procedura precisa e puntuale che ha inizio prima del contatto.

Come anticipato, la fase di analisi iniziale è fondamentale per non disperdere energie e facilitare la conversione.

Esempio:

Prima di generare dei contatti per preventivi sulla costruzione di case prefabbricate in legno, serve conoscere i prezzi di mercato. Conoscere l’area geografica in cui si può più facilmente operare e di conseguenza costruire un piano di possibili vantaggi offerta dal servizio.

Se non riesci ad abbassare i prezzi, devi puntare sulla qualità del servizio e sull’assistenza in loco.

Alcuni, ad esempio, mandano, senza impegno, un commerciale a casa dell’interessato per spiegare nei dettagli l’offerta.

Tu, ad esempio, potresti affiliarti con un ingegnere per offrire un servizio completo di progettazione e gestione delle pratiche burocratiche. Queste, ad esempio, sono una di quelle cose che le persone preferiscono delegare per non rimanere incartati nella burocrazia.

Se questo potrebbe essere il tuo punto di forza, allora servirà che tutta la comunicazione commerciale punti su questo per incentivare la vendita.

A supporto, sarebbe utile inviare al primo contatto del materiale informativo, generare subito una comunicazione invitando le persone a far parte di una community di clienti che hanno già usufruito del servizio.

Tutto deve essere studiato nel migliore dei modi, generare il contatto significa essere già pronti ad attivare una procedura di conversione studiata.

 

Nel caso analizzato, ipotizzando che abbia già studiato la procedura corretta, potremmo passare ad analizzare i possibili ritorni generati da una strategia di Inbound Marketing.

Costruire un progetto e seguire una strategia di Inbound marketing significa:
  • Costruire un sito web ed ottimizzarlo;
  • Costruire tanti contenuti quanto servono per superare i concorrenti in SERP;
  • Gestire i contatti;

 

Quanto costa un strategia di Inbound Marketing
Se vuoi sapere quanto tempo e quante risorse servono veramente per superare i tuoi concorrenti, noi siamo in grado di stabilirlo. Contattaci e ti spiegheremo la formula per calcolarlo anche tu.

 

Ipotizziamo che siamo in grado di renderti presente sulla SERP nelle prime posizioni per almeno 10 argomenti legati alla ricerca di case in legno.

Prevediamo che questi 10 argomenti generino 1.000.000 di visite all’anno.

Stabiliamo che la percentuale per generale una lead è dello 0,01% (molto scarsa).

Riusciremmo a generare 100 richieste di preventivo all’anno.

Ogni vendita ti fa incassare tra le 50.000 ed i 100.000€, di questi ti rimangono in tasca tra i 10.000€ ed i 20.000€.

Questo significa che ogni 100 contatti di preventivo tu devi riuscire a massimizzare le vendite.

Se anche solo 1 preventivo su 100 si concludesse in vendita, significherebbe che l’investimento fatto per generare quella vendita, nel tempo, andrà ottimizzato per ridurne l’incidenza e migliorare le vendite.

Ottimizzare significa costruire più strade per portare le persone a richiedere un preventivo e quindi un contatto per la vendita.

Sei d’accordo con questo ragionamento?

 

Quanto tempo e risorse economiche serve investire per ottenere dei contatti che sono interessati ad acquistare una casa in legno da 50.000€ con un sito web? Contattaci che te lo spieghiamo.

Telefono: +39.0932644839 – Skype: davideponza

Modulo contatti

Come sfruttare le visite sul sito generate da attività di Inbound Marketing?

inbound marketing visite sul sito

Come generare visite sul sito con l’ inbound marketing

Ipotizziamo che venda biciclette elettriche.

Hai idea di quanti venditori di biciclette elettriche esistano solo in Italia?

Quanti ci provano a venderle online?

Te lo dico subito:

Per la ricerca “biciclette elettriche” esistono 672.000 risultati su Google che hanno utilizzato questa combinazione di parole nel titolo dei loro contenuti.

Dopo la Local SERP, il primo link tra i risultati mostrati in SERP da Google è www.bicielettriche.bikeitalia.it/

Lo sai come fa ad essere primo?

Te lo spiego in breve: Per Google quel sito offre un contenuto più pertinente di tutti gli altri.

Come si fa ad essere pertinenti per Google: Avere un peso ed un autorevolezza adeguati alla ricerca.

Vendi biciclette elettriche e vuoi essere più autorevole del sito indicato?

Non è impossibile, serve una piano ed una metodologia per farlo.

Con Report Not Provided studiamo i pesi e la strategia adottata da chi ha costruito il sito e troviamo la soluzione per superarlo. Se non ci credi possiamo dimostrartelo.

Chiamaci e ti spiegheremo come funziona il nostro metodo.

Telefono: +39.0932644839 – Skype: davideponza

Modulo contatti

Essere presente nelle prime posizioni dei motori di ricerca per le relative ricerche fatte dalla persone significa ottenere tante visite in proporzione alla grandezza del volume di ricerca.

Esempio pratico: vendere cornici online

Se vendi cornici, sarà necessario che tu sia trovato in corrispondenza delle ricerche fatte dalle persone.

In alternativa, se il tuo sito non compare nei risultati significa che non esisti per Google, di conseguenza non hai nessuna possibilità di essere contattato o di vendere il tuo prodotto attraverso il web.

Se il tuo sito è presente e viene trovato in corrispondenza delle ricerche fatte dalla persone, sicuramente otterrai delle visite sul sito.

Ma tu non sai cosa fartene delle visite ottenute, a te interessa vendere. Dico bene?

Non avere fretta. Non correre.

La vendita online NON è un processo semplice ed immediato.

Se hai 1000 visite al giorno sul tuo sito, ma non vendi neanche una cornice le possibilità sono 2:

  1. Vieni trovato per delle ricerche poco coerenti a quello che realmente offri
  2. La tua offerta è poco attraente

Se invece hai investito risorse ed applicato una corretta metodologia per far arrivare le persone sul tuo sito, ma non comprano subito, ti serve usare degli strumenti ed una strategia per farli ritornare da te.

Uno dei sistemi più efficaci è quello di offrire loro qualcosa di utile da leggere e che possano utilizzare per un loro bisogno.

 

Consigli, Idee ed Esempi per Sfruttare le visite generate da una strategia di Inbound Marketing

Se vendi cornici, ad esempio, potresti preparare una raccolta di foto bellissime da incorniciare.

Dividi la raccolta per categorie.

Ogni persona può scaricare fino a 10 foto. Per scaricarne di più deve suggerire la pagina a 5 amici.

In quel modo hai una possibilità di sapere chi sono queste persone e come poterle ricontattare.

In alternativa, usa un sistema più leggero per ottenere un contatto, suggerisci ai visitatori di unirsi ad un tuo gruppo facebook di appassionati di fotografia.

In questo modo ottieni lo stesso i contatti e metti in connessione le persone accomunate da un interesse.

Altra possibilità: suggerisci ai visitatori del tuo sito di votare la cornice più bella in cambio di un buono sconto immediato da consumare entro 1 settimana. Ad ogni votazione uno sconto da utilizzare schedulando il tempo di validità del buono.

Un Regalo per Te

Ti interessa avere altre idee personalizzate, simili a queste, per la tua attività?

Sì, sono delle strategie già testate e funzionano perfettamente.

Per darti dei consigli ho necessità di conoscere meglio al tua attività.

Puoi farlo anche semplicemente contattandomi qui sotto nello spazio che trovi di seguito, oppure, più semplicemente aggiungendomi ai tuoi contatti su facebook e contattandomi in privato.

Contatto Fb Daniele

Email: [email protected]

Ti aspetto

Chatta con un operatore  Chiama subito

FAI MARKETING AZIENDALE? ALLORA PUÒ INTERESSARTI QUESTO

 

Il testo che leggerai non vuole farti cambiare le tue idee sul marketing, ma ti darà visione di come il marketing attraverso la struttura web sia più stimolante grazie ai sistemi di misurazione, tracciabilità e calcolo previsionale dei risultati.

Il tuo marketing in azienda non è affatto sbagliato, ma quello che leggerai ti permetterà di confrontarti con chi come me giornalmente applica i modelli di marketing per la propria azienda fisica digitalizzata.

La sorpresa sarà che il marketing attraverso il web ti sembrerà più reale di quello che fino ad oggi hai letto, approfondito e/o cercato di comprendere e che, diciamoci la verità, non è affatto facile da controllare.

Se ti fa piacere, dopo la lettura sono disponibile ad un confronto sul testo per raccontarti un po’ meglio cosa faccio e perché ho deciso di digitalizzare la mia impresa.

 

COMPRA SU LA FELTRINELLI LA VERSIONE CARTACEA – 25,00€ COMPRA SU ILMIOLIBRO LA VERSIONE CARTACEA – 25,00€ COMPRA SU AMAZON VERSIONE DIGITALE A – 25,00€

 

LEAD GENERATION: LIBRO EBOOK
A COSA SERVONO I NOSTRI REPORT MARKETING, CONSULENZA DI MARKETING ONLINE, COME FACCIAMO ANALISI SEO E COME VENDIAMO LISTE CONTATTI (LEAD) PROFILATI: VENDITA LISTE INDIRIZZI EMAIL, LISTE CONTATTI TELEFONICI, DATABASE EMAIL PROFILATI PER CATEGORIA, LISTE NOMINATIVI PER AZIENDE E PRIVATI

VENDITA LISTE CONTATTI TELEFONICI, NOMINATIVI E DATABASE INDIRIZZI EMAIL PROFILATI | (VENDITA LEAD)

Sì, possiamo fornirti liste di contatti profilati sul tuo settore (NO LISTE PRONTE). Costruiamo la lista nominativi, contatti telefonici e indirizzi email appositamente per la tua azienda, contatti di persone interessate ad approfondire l’offerta del tuo servizio. La nostra proposte è che attiviamo il nostro funnel (struttura) per generare traffico profilato verso un punto e da lì ottenere i contatti di interesse di persone che lasciano nominativi, indirizzo email e contatto telefonico per ricevere informazioni sulla tua offerta.

Chiedi subito come ottenere nominativi e contatti telefonici profilati

REPORT MARKETING VS KEYWORDS TOOLS

I nostri report marketing sono utili per gli uffici marketing che hanno necessità di conoscere i dati della concorrenza online.

La differenza tra il nostro servizio di report marketing e l’utilizzo dei tools per monitorare i dati online è che i keyword tools e tools per l’analisi seo sono “operatore dipendente”, i nostri report sulle statistiche ed i dati della concorrenza sono personalizzati sul tuo progetto e sui tuoi obiettivi.

STRUMENTI DI ANALISI SEO “OPERATORE DIPENDENTE” VS CONSULENZA CON MARKETING REPORT 

Se il tuo ufficio marketing deve definire il budget e le strategie marketing per l’azienda è necessario che debba avere dei dati di mercato puliti e privi di “rumore” determinato dalla complessità di indicatori. Per questo motivo abbiamo sviluppato un nostro modello di analisi basato su COSA STA FACENDO IL CONCORRENTE per poi definire COSA DEVO FARE PER BATTERLO ONLINE e soprattutto COME FARLO IN MANIERA SOSTENIBILE.

INBOUND MARKETING: COSA OFFRE REPORT NOT PROVIDED PER FARE INBOUND MARKETING

La nostra analisi e consulenza, di fatto, ti permette di sapere in anteprima se la strategia marketing è sostenibile per gli obiettivi che ti sei prefissato. Allo stesso modo si costruisce una strategia di inbound marketing efficiente, sfruttando sia i motori di ricerca che l’attività di comunicazione orientata sui contenuti che i tuoi concorrenti non stanno trattando o su cui è sostenibile la competizione. Leggi Esempio Inbound Marketing e Definizione

Non lo ipotizziamo, te lo dimostriamo con i numeri sul tavolo. Per questo forniamo un report marketing prima di farti la consulenza. Il report mostra i numeri chiari, puliti che tutti possono leggere, la nostra consulenza serve per supportarti (nel caso ne avessi bisogno) per ottimizzare la strategia in funzione dei numeri del TUO report marketing.

Unisciti al gruppo Facebook Contattaci
 
Inbound Marketing - Libro eBook

Libro Inbound Marketing – Versione eBook del Libro di Inbound marketing

Inbound Marketing Libro in versione eBook gratis

Questo ebook sull’inbound marketing ha lo scopo di approfondimento sul tema senza presunzione.

L’obiettivo dell’ebook gratuito è quello di aggiornarlo con nuove storie ed esempi sull’inbound marketing che spiegano sempre meglio l’efficienza della metodologia in ambito delle attività di marketing.
 
  DOWNLOAD EBOOK GRATIS   

Perchè Scegliere Di Avere Un Report Seo Completo Per Analizzare La Concorrenza Online

  • Perché non esiste nessun altro servizio seo che ti offre la stessa tipologia di analisi dettagliata
  • Perché la nostra metodologia di analisi abbatte del 90% i tempi che ogni consulente Seo impiega per fare un’analisi
  • Perché oltre al report ottieni un confronto seo avanzato per fare delle scelte strategiche
  • Perché 19 anni di esperienza online possono esserti di aiuto

Se Ti Occupi Di Seo, Ecco Cosa Puoi Ottenere Da Report Not Provided;

  • Report delle Query Not Provided ESATTE (calcolate matematicamente) – A partire da 500€
    • No Keyword Tool
    • Servizio report completo chiavi in mano
  • Mappa semantica dei contenuti rilevanti – A partire da 500€
    • Analisi Matematica delle correlazioni semantiche
    • Mentre tu ti occupi di altro, noi ti prepariamo lo schema editoriale preciso per battere i concorrenti
Vedi Offerte   Vedi Esempio Leggi Feedback

 

Servizi Aggiuntivi Per Web Agency o Azienda

  • Consulenza e Progettazione Sito Web – A partire da 1.800€
  • Check Up Sito Web – A partire da 500€
  • Analisi SEO – A partire da 500€
  • Consulenza Seo Avanzata – A partire da 100€ /ora

Tutti i prezzi esposti si intendono + iva 

Segui Report Not Provided  

Canale Youtube   Canale Telegram
Unisciti al nostro gruppo di discussione sulla SEO
 
1 commento

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *